fbpx



 

Nel febbraio 2020 sono stata invitata da Radio Punto Zero a partecipare alla rubrica #LiveSocial, raccontando in particolare come è nato il progetto di copywriternapoli.it , ossia la mia “seconda attività” strettamente connessa a quella di consulente di branding. Ecco che oggi ho finalmente ricevuto anche il file audio dell’intervista che riporto di seguito.

 

– Benvenuti a Radio Punto Zero e ben ritrovati a “Live Social” per proseguire con la nostra rubrica di interviste e storie social, che potete ascoltare ovviamente sulle frequenze di Radio Punto Zero. Oggi siamo ospiti presso il Caffè Bar Teatro Angioino di Napoli e siamo in compagnia di un’ospite: siamo con la copywriter Daria Cecere per parlare di tutti gli aspetti e caratteri importanti che comprende questo settore professionale. Cominciamo subito, ciao Daria, grazie per essere qui con noi.
Ciao e grazie per l’invito.

 

 

– Allora raccontaci un po’ nel dettaglio quindi, di cosa ti occupi nello specifico.
Mi occupo di comunicazione a 360° per le piccole imprese o anche per i professionisti e quindi diciamo che svolgo l’attività di branding un po’ a tutto tondo, dalla realizzazione del logo fino alla declinazione della brand image sul web.
Mi occupo anche di Copywriting, è una delle mie attività, e si tratta della stesura di testi a scopo pubblicitario, quindi di tutti i testi che fanno parte di una comunicazione aziendale, sia che siano destinati alla carta stampa, ad esempio testi aziendali per una brochure, per una comunicazione aziendale ecc, sia all’online, quindi ad esempio testi per siti web, testi che accompagnano le campagne social e le campagne di marketing.

 

– Raccontaci un po’, Daria, come ci si avvicina al settore professionale del Copywriting e personalmente qual è stata la tua esperienza in questo settore.
– Dopo il Liceo Classico ho frequentato l’ILAS che è un istituto di Napoli abbastanza famoso e dove ho seguito parecchi corsi di comunicazione. Diciamo che non esiste un percorso canonico da fare per entrare in questo settore. C’è chi comincia con l’Università e poi successivamente si avvicina alla professione, e chi la impara sul campo. Io diciamo che ho fatto un po’ entrambe le cose perché ho iniziato a lavorare mentre studiavo. Quindi ho frequentato un corso di Pubblicità e Marketing e all’epoca non esisteva ancora il corso specifico per il Copywriting, ma si trattava di un corso complessivo che introduceva i ragazzi alle professioni della pubblicità che nello specifico sono l’Art director il Copywriter. Inizialmente ho fatto il percorso da Art Director e ho lavorato in un’agenzia di comunicazione come grafica pubblicitaria; successivamente mi sono avvicinata anche alla scrittura quindi l’aspetto del Copywriting che ha comunque un ruolo fondamentale in ambito pubblicitario.

 

– Raccontaci nel dettaglio passo per passo effettivamente qual è il modus operandi della tua figura come viene attuato, l’approccio con la clientela.
– Diciamo che il copywriter è un pubblicitario a tutti gli effetti quindi la prima fase è sicuramente il brief e l’incontro col cliente. Si raccolgono le informazioni, soprattutto si definisce l’obiettivo della campagna pubblicitaria, si analizzano i mezzi sui quali andrà veicolata la campagna perché ovviamente i testi devono essere tarati sul mezzo che andremo a utilizzare (quindi per una campagna di web marketing occorrerà stilare dei testi rapidi efficaci, insomma che stiano all’interno di certi parametri); per campagne di altro tipo c’è un approccio differente, quindi prima si analizza l’obiettivo, successivamente i canali. Si fanno delle proposte partendo dal concetto, cioè il cliente dev’essere ovviamente informato e d’accordo sul metodo e sul tono di voce che vogliamo utilizzare per portare avanti la campagna.

 

 

 

– Ci hai accennato all’inizio di questa piacevole chiacchierata che il ruolo del copywriter è nato comunque diciamo abbastanza recentemente, quindi come è avvenuta questa evoluzione di questa figura professionale, e quindi questa nascita innovativa?
– Diciamo che il copywriter in realtà è sempre esistito. E’ l’etichetta del termine copywriter ha essere entrata nel linguaggio comune di recente, perché il copywriter è il pubblicitario che si occupa dei testi quindi da quando esiste la pubblicità è sempre esistito anche chi si occupava dei testi.
Ultimamente, soprattutto con l’avvento dei nuovi media, si sono sviluppate una serie di sottocategorie di numerosissime definizioni all’interno di questa professione che vengono racchiuse sotto questo termine copywriter. In realtà esiste il web writer, il social media manager che fanno delle attività affini ed esistono anche i copywriter specifici per le campagne Adword, per la SEO Copywriting ( cioè per la stesura di testi ottimizzati per i motori di ricerca).
Quindi diciamo che ovviamente, con lo sviluppo di canali sempre diversi e sempre più innovativi, la professionalità anche in questo ambito si è andata a spezzettare in varie figure.
Addirittura oggi esiste il micro-copy. Ci sono professionisti che studiano e che sviluppano testi specifici per i testi micro, cioè proprio i pulsanti, le istruzioni per le interfacce. Naturalmente più aumentano le tecnologie più aumenta anche il lavoro da questo punto di vista.

 

– Un’ultima domanda, ma non meno importante: c’è qualche progetto in particolare che stai seguendo?
– Attualmente sto seguendo un progetto abbastanza importante che mi dà anche molte soddisfazioni. Si chiama Avangard e si occupa di efficientamento energetico, e ha sede ad Aversa. E per questo cliente sto seguendo sia gli aspetti visivi che quelli testuali. Quindi è un cliente che seguo sul web, sui social media a livello di grafica e soprattutto che ha un intento anche nobile perché si tratta di efficientamento energetico, di energia pulita e di innovazione destinata all’abbattimento dei modelli inquinanti.

 

– Passiamo anche alla condivisione dei contatti: il telefono di Daria Cecere è: +39 3319437178; l’indirizzo è: via Alfonso d’Aragona, 20 ad Aversa; il sito web: copywriternapoli.it; il profilo Instagram: daria.cecere mentre invece l’indirizzo email al quale fare riferimento è info@dariacecere.com

 

– Daria, vogliamo lasciare un bel saluto ai nostri ascoltatori prima di salutarci?
– Ringrazio tutti per l’ascolto e vi invito ad approfondire l’argomento del Copywriting e del Branding.

 

– Grazie Daria grazie per la tua competenza, alla prossima!

 

 

Apri la chat
Invia un messaggio Whatsapp