fbpx

Come sappiamo in tutta Italia le attività commerciali rallentano o sono addirittura costrette a chiudere per la sicurezza pubblica. Le professioni che funzionano anche “da remoto”, come la mia, ne risentono meno (per ora, è solo questione di tempo, perché siamo tutti interconnessi e dipendenti).

 

 

C’è solo un ambito che non viene scalfito ma che, al contrario, crescerà a dismisura nel 2020: l’Ecommerce.
Per sopravvivere alla crisi occorre trasformare il proprio negozio in un negozio online, e questo vale anche per tutte le professioni che offrono un qualche tipo di consulenza.

 

 

AGGIORNAMENTO: oggi, 22 Marzo 2020, non è più corretto affermare che il settore del commercio online non viene scalfito dalla crisi in corso. Lo stato di zona rossa che è stato applicato a tutta l’Italia poche ore dopo l’uscita di questo mio post, rende chiaro che tutti i settori, compreso quello delle spedizioni, subiranno ripercussioni. Rimango convinta del fatto che la vendita online risulti più facilmente gestibile del retail.

 

Apri la chat
Invia un messaggio Whatsapp