Armando Milani a Napoli, un workshop ILAS

Poster realizzato in occasione di un workshop con Armando Milanistato chiesto a noi studenti ILAS di realizzare un manifesto che comunicasse ai cittadini di Napoli quanto sia importante dire NO all’anarchia, alla passività e al degrado che sono vere e proprie zavorre che pesano sulla nostra splendida città, impedendole la risalita.

“Tra mongolfiere che si liberavano della loro zavorra, maschere solitarie in primo piano a testimoniare l’urgenza di smuovere le coscienze assopite e intorpidite della gente, al compitino in classe usato come pretesto per la denuncia del degrado, della passività e dell’anarchia, trasformati da una fatidica maestra-coscienza dei napoletani in qualcosa di reattivo e di propositivo, alla metamorfosi del linguaggio da cui emerge la parola Napoli è vita, al Vesuvio e al golfo trasformati nel segno grafico in un NO deciso ai mali della città, tutti i lavori dei ragazzi hanno messo in evidenza due fattori importanti:
in primis, l’aver realizzato in poco meno di sei ore un lavoro che, a detta dello stesso Armando Milani, si è soliti portare a termine dopo una settimana.
in secondo luogo, l’iter creativo, il passaggio dalla carta e penna all’dea finale.
Ed è proprio su questo passaggio straordinario che il grande Armando Milani ci ha invitati a riflettere.”
Workshop con Armando Milani, presso la Ilas, Napoli
Tags: